mercoledì 30 marzo 2016

Indila - Tourner Dans Le Vide


Mi piace .... non solo la canzone ;-)

A proposito non riesco a capire se sono la stessa persona, ma non importa. Qualcuno mi sa dire chi sono?


Aggiornamento:

Trovato! Sono due uomini diversi (anche se molto simili secondo me). 
Il principe si chiama Sebastien Ngoc mentre 
lo scultore é Houari Bait. 

lunedì 21 marzo 2016

Lo shabby chic - uno stile di cui innamorarsi!

Lo shabby chic reinterpreta uno stile d’arredamento d’altri tempi donandogli una nota nuova, fresca e femminile, lasciando tuttavia intatte le tracce del passato, ad esempio utilizzando alcuni oggetti antichi scovati su tutti.ch. Eccovi 8 esempi di un arredamento shabby chic: vi mostreremo come, con un po’ di manualità e qualche attrezzo, vi sarà possibile ricreare intorno a voi un ambiente bello, romantico e confortevole.
 
Bild über: cutepinkstuff 

 Un po’ di romanticismo in camera da letto
È un vecchio letto in ferro battuto il cuore di questa romantica camera da letto in stile shabby chic. Se dovessero esserci delle tracce di ruggine non importa, basterà fissarle con un apposito smalto, affinché non macchino i tessuti. L’abbinamento perfetto sarà con biancheria da letto bianca ornata di volant e pizzi. In alternativa si possono impreziosire delle semplici  lenzuola bianche con dei pizzi antichi. Altri elementi d’arredo che non possono mancare in una romantica camera da letto in stile shabby chic? Vecchi specchi, lampade realizzate con lanterne o antiche gabbie per uccelli, o ancora romantici abiti e camicie da notte, da appendere ad un attaccapanni semplicemente come decorazione.
 
tutti.ch

Il fascino della cucina della nonna!
Per ricreare un’atmosfera shabby chic in cucina vi basteranno pochi vecchi, romantici mobili in legno e sgabelli, da lisciviare e poi dipingere con una vernice trasparente, per conferire quel particolare tocco antico. Un’altra soluzione di grande effetto consiste nel sostituire alcune ante dei vostri armadi con dei tendaggi in lino. In una cucina in stile shabby chic, poi, non possono mancare vecchie brocche, pentole piene di fiori, scodelle e ciotole, bicchieri colorati, tovaglioli di pizzo e molto altro ancora, che potrete trovare comodamente su tutti.ch

tutti.ch 

La cura del dettaglio è fondamentale!
Caratteristici dello shabby chic sono anche i dettagli graziosi. Perché non provare a creare delle decorazioni riutilizzando vecchi oggetti di utilizzo quotidiano? Un bell’esempio potrebbe essere un vecchio portabottiglie, in cui andrete ad inserire dei bicchieri pieni di fiori.
Eccovi qualche altra idea:
  • La scodella per la zuppa può trasformarsi in coprivaso per piccole piante da interno
  • Potrete utilizzare i vasetti delle conserve come vasi per i fiori
  • Perché non appendere dei vecchi piatti alle pareti?
  • Le gabbie degli uccelli possono diventare delle originali lanterne a vento
tutti.ch 
Immagine: salavagedior.com

Ed i vassoi decorano le pareti!
Non necessariamente ci vogliono sempre i quadri. Anche dei bei vassoi possono decorare le vostre pareti. Provate a rivestire dei vecchi vassoi con della bella carta da regalo ed appendeteli alle pareti con dei nastri in canneté.

tutti.ch 

Un bel baule può diventare anche un tavolino da divano!
Lo shabby chic è anche uno stile che rimanda alle atmosfere di campagna. Quindi via libera all’improvvisazione per dare spazio alle idee d’arredo più inusuali. Come, ad esempio, utilizzare un vecchio baule come tavolino da divano! Può funzionare con la maggior parte dei bauli, a condizione che siano rettangolari e che il coperchio sia piatto. Per valorizzare i vostri vecchi bauli in legno potrete dipingerli con una vernice trasparente, opaca, di una bella tonalità chiara.

tutti.ch 
Immagine: mommyiscoocoo.com

E le cornici? Colorate ed eleganti
Nel classico stile shabby chic, nella sua grazia femminile, predominano i colori pastello ed il bianco. Un’idea meravigliosa? Rinnovate le vostre vecchie cornici dipingendole di un bel turchese chiaro. Otterrete un effetto di metallo ossidato, che risulterà molto elegante.

tutti.ch 

 Mobili rosa? Un sogno!
Naturalmente non può mancare il rosa. Questa vecchia credenza sicuramente in origine dev’essere stata scura, marrone e decisamente austera. Ma il restyling l’ha completamente trasformata: la freschezza femminile della nuova tonalità pastello le conferisce un indubbio charme. È davvero semplice da realizzare, e potrete divertirvi anche con altri mobili. Prima di tutto scovate un bel mobile su tutti.ch, pulitelo, lisciviatelo ed infine dipingetelo con una nuova vernice.

tutti.ch 
Immagine: zulily.com

Che gioia, questa soluzione!
Arredare con oggetti vecchi significa anche lasciare libero corso alla propria fantasia, concedere ai nostri vecchi oggetti uno sguardo nuovo ed usarli in maniera poco convenzionale. Ad esempio potrete utilizzare delle vecchie maniglie come ganci, a cui appendere gioielli, vestiti o foulards.


Articolo tratto da rivista.tutti.ch

lunedì 14 marzo 2016

Non andate in quel negozio!

Amici, voglio raccontarvi la mia brutta esperienza. Un mesetto fa sono stata in provincia di Como in un negozio di mobili in stile provenzale/shabby chic per arredare il mio ingresso. Ho passato l'intero pomeriggio a discutere con la proprietaria sfogliando molti cataloghi. Anche se, tornando un passo indietro, al telefono mi era stato detto dalla stessa che nello show-room avevano già tutto quello che stavo cercando per poi verificarsi il contrario. Oltretutto il negozio era privo di riscaldamento e faceva un freddo cane. Ma vabbé, c'é la crisi mi sono detta, si risparmia dove si può. Arrivata sera, dopo aver finalmente trovato qualcosa che facesse al caso mio, ci siamo salutate con la promessa che presto mi avrebbe contattato per il preventivo. Dopo una settimana provo a telefonargli e al suo posto mi risponde un'altra signora assicurandomi che mi avrebbe fatto richiamare al più presto. Finalmente qualche giorno dopo ricevo un'e-mail dove mi chiedeva un incontro in negozio per il sabato successivo. Le rispondo che prima avrei voluto ricevere il tutto anticipato per e-mail, normale prassi di molti altri negozi, visto anche l'importante distanza che ci divide (abito in Svizzera). Sempre per e-mail insiste che sarebbe meglio rivederci di persona così decido di chiamarla per spiegarmi meglio. Ci accordiamo che mi avrebbe inviato il preventivo dopo due giorni perché purtroppo al momento stava ancora aspettando che la ditta fornitrice li trasmetesse i prezzi. Vabbé aspettiamo, ma a questo punto mi chiedo perché volesse vedermi il sabato successivo se l'offerta ancora non era pronta? Passa un'altra settimana e non sento nulla. Chiamo in negozio e guarda caso la signora non c'é ma mi avrebbe richiamato il prima possibile. La stessa cosa si ripete per ben quattro settimane. Finché oggi, stanca e stufa di farmi prendere in giro decido di affrontare la questione una volta per tutte. Telefono in negozio e dopo l'ennesima frase del tipo "in questo momento la signora non c'é, può richiamare più tardi?" (a quanto pare ha deciso di non farsi più trovare), mi sono arrabbiata e quest'ultimo (un collaboratore?) all'improvviso mi dice con voce arrogante e beffarda che non mi avrebbero mai inviato niente per e-mail perché non rientrava nelle loro abitudini per poi appendermi bruscamente il telefono in faccia. Ma vi rendete conto? Questi continuavano a prendersi gioco di me e automaticamente perdere un potenziale cliente solo perché "non rientrava nelle loro abitudini"? Ma dove siamo? Sono stata in ballo un mese aspettando un'e-mail che non arriverà mai e perdipiù questi se ne fragavano altamente quando un piccolo chiarimento avrebbe risolto tutto. Inoltre ho buttato un intero pomeriggio a mangiar freddo, perdere tempo e denaro (in benzina) quando sarei potuta andare benissimo da un'altra parte e magari aver già comandato i mobili. Ho molta rabbia e come avrete notato ho preferito non menzionare il nome del negozio ma se qualcuno, anche solo per curiosità, vorrebbe avere maggiori informazioni contattami in privato. Inoltre se anche a voi sono capitate esperienze del genere lasciatemi un commento quì sotto.
Vi saluto, questa volta, con l'amaro in bocca!

venerdì 11 marzo 2016

Concorso "Il mio angolo di paradiso" di Sarah Tognetti

Ciao amici, sto partecipando a un concorso online. È stata pubblicata la foto della mia zona pranzo sulla pagina Facebook di Sarah Tognetti (Shabby Chic Interiors) insieme ad altre foto. Se vi va mettete un "mi piace" alla mia foto, ve ne sarei grata.

Quì sotto il link:

Foto zona pranzo di Jenny

Grazie a tutti!

Ciauuu

*Mademoiselle R* nuova collezione estate 2016

Semplice ed elegante, colori delicati e tanto romanticismo: questi sono gli ingredienti principali della marca d'abbigliamento *Mademoiselle R*.


Robe MADEMOISELLE R 


Robe longue de mariée MADEMOISELLE R 


Combi-short en dentelle MADEMOISELLE R 


Robe de mariée courte MADEMOISELLE R 


Robe en coton, avec broderie MADEMOISELLE R 


Robe bi-matière, ouverte dos MADEMOISELLE R 


Jupe en suédine MADEMOISELLE R 


Jupe-tutu, plumetis MADEMOISELLE R 


Jupe midi MADEMOISELLE R 

Guarda la nuova collezione di *Mademoiselle R* su laredoute.ch

martedì 8 marzo 2016

Una giornata speciale

Intanto non posso dirvi niente ma le immagini che seguono parlano chiaro.









Una tavola apparecchiata, tutto in perfetto ordine, il piccolo Nicholas che guarda fuori dalla finestra.

Chi aspetterà?

Prossimamente ve lo potrò svelare.

A presto, ciauuu

venerdì 4 marzo 2016

Indila - Dernière Danse

Ogni mattina mi piace ascoltare musica sul canale di youtube. Mentre riordino il divano, svuoto la lavastoviglie e raccolgo i giochi del piccolo Nicholas passo la mattinata tra una canzone e l'altra. Ho la fortuna che la mia televisione si collega direttamente con il canale così anche mio figlio si diverte e comincia a muoversi a ritmo di musica. Questa mattina però, mentre stavo facendo le solite cose, si é infilata una nuova canzone che mi ha a dir poco stupito. Ve la voglio fare ascoltare:


 


Mi piace tantissimo, mi sento ubriaca tante le volte che l'ho già ascoltata. Sono curiosa di sapere cosa ne pensiate. Intanto vi auguro una bella giornata, torno a fare la casalinga. Ciauuuu

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Follow by Email